2, gennaio, 2019

"Conoscere e far riconoscere i paesaggi fortificati": a giugno il convegno studi del Cittam - Fino al 20 gennaio si possono indirizzare le proposte di contenuti

Il Centro Interdipartimentale di ricerca sulle Tecniche Tradizionali in Area Mediterranea (in sigla CITTAM) dell'Università degli Studi di Napoli Federico II annuncia il convegno Internazionale sul tema “Riconoscere e far conoscere i paesaggi fortificati”.
Appuntamento a Napoli - lunedì 10 e martedì 11 giugno 2019 - al Centro Congressi dell’Università degli studi di Napoli Federico II, via Partenope 36
.
Attenzione: il 20 gennaio 2019 scade il termine (originariamente fissato al 10 gennaio) per l'invio del sommario del proprio contributo scientifico, con le modalità che vengono di seguito illustrate.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il Centro di Ricerca Interdipartimentale CITTAM con la propria attività di disseminazione scientifica si prefigge anche di offrire occasioni  di messa in luce e di confronto delle attività in atto in ambito mediterraneo, ma anche nel più ampio contesto mondiale. Il tema proposto per il prossimo incontro, fissato nei giorni 10 e 11 giugno è un tema caro agli studiosi CITTAM, in quanto si tratterà di paesaggi, e specificatamente quelli fortificati.
Che cosa intendiamo come paesaggio?  
Recenti documenti internazionali ne hanno dato definizione, ma già nella Carta Costituzionale Italiana è citato all'articolo 9.
Che cosa intendiamo come fortificazione?  
Se partiamo dall'etimologia latina, ci interessa tutto ciò che rende più forte ovvero più sicuro un sito abitato.
Che cosa intendiamo come paesaggi fortificati?  
Paesaggi urbani oppure paesaggi naturali scarsamente antropizzati oppure paesaggi culturali che abbiano specifiche modalità di impianto e di adattamento ai luoghi a scopo difensivo.
Che cosa vi proponiamo?
Di incontrarci a Napoli per esporre i vostri casi di paesaggi fortificati al fine di condividere ciascuna conoscenza con tutti i partecipanti al convegno proposto.
Quali opportunità offre il convegno?
Di far incontrare le persone che, a vario titolo e con diversi interessi, si occupano di paesaggi fortificati affinché si rafforzi la rete di conoscenza e si confrontino esperienze su casi specifici.
Chi è invitato a partecipare?
Chiunque abbia imparato a riconoscere un paesaggio fortificato ed a valorizzarlo, sia attraverso azioni istituzionali che imprenditoriali, politiche, associative, commerciali o altre ancora.
A che cosa servirà il convegno?  
A porre in evidenza situazioni locali ignote ai più, a far conoscere buone pratiche esemplari attuate da enti pubblici o da privati cittadini, allo scopo di trarre utili indicazioni operative per far conoscere al meglio i nostri innumerevoli e differenti paesaggi fortificati. 
Ci sarà memoria dei contributi presentati?  
Come di consuetudine, anche i contributi degli Atti del prossimo Convegno CITTAM 2019 saranno pubblicati e distribuiti all'apertura dei lavori e questa volta in edizione scientifica riconosciuta dall'ANVUR.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI PUO' INVIARE UNA MAIL A: cittam@unina.it
ED ECCO IL CALENDARIO DELLE SCADENZE
- 20/01/2019 (termine prorogato dall'originaria scadenza del 10 gennaio) invio sommario del proprio contributo (1500-2000 battute) in lingua italiana, inglese, francese o spagnola all’indirizzo di posta elettronica cittam@unina.it;  
- 26/01/2019 notifica accettazione dei contributi proposti;
- 26/03/2019 presentazione contributi completi redatti in lingua inglese, francese o spagnola, con sommario in lingua italiana.
ATTENZIONE: Per i contributi in italiano, il sommario è richiesta in lingua inglese;
- 26/04/2019 notifica accettazione ed eventuali osservazioni per i contributi definitivi;
- 10/05/2019 ultima accettazione contributi revisionati.

 

top
Copyright © 2015-2019 FONDAZIONE ORDINE INGEGNERI NAPOLI - Privacy